Chi siamo

Benvenuti nel sito web del Consorzio Morsenchio, anche conosciuto come il Mercatino Comunale di Viale Ungheria…

Il Mercato Comunale Morsenchio di Largo Guerrieri Gonzaga nasce nel 1960, quale frutto della politica comunale milanese per fornire alla cittadinanza un insieme adeguato e conveniente di servizi commerciali primari in una zona ricca di case popolari e al centro di un polo industriale di rilievo (gruppo Montecatini, officine Caproni, Aeroporto di Linate).

Della zona Morsenchio si ha già notizia dal 14° secolo, quando era inclusa nella pieve di San Donato ed era conosciuta con il nome di “El Locho da Morsungia” e ad essa spettava la manutenzione della “Strata de Linà”. Fino al 1925 faceva parte del Comune di Linate al Lambro, che la cedette poi al Comune di Milano con la località di Ponte Lambro. Proprio in quegli anni si insediarono in zona alcune industrie chimiche; la più famosa era senz’altro l’Appula, che poi nel 1941 venne assorbita dalla Montecatini. Per decenni, Aeroporto di Linate e Montecatini dettero lavoro a centinaia e centinaia di persone della zona, come avevano fatto le industrie Caproni fino alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Dopo la chiusura della Montecatini, l’area da essa occupata fu ripulita e bonificata. Al suo posto ora si sta edificando quello che sarà il Centro Residenziale Santa Giulia.

Quando questa trasformazione sarà terminata, il Mercato Comunale Morsenchio, costituito in Conosorzio Morsenchio M.C.C., opererà ancora con professionalità e cortesia non più in una periferia industriale, ma nel cuore di una nuova città!